Olio bollente gettato su Max: ustionato cane randagio in zona Fiera del Levante

La notizia è stata diffusa dal presidente dell'associazione IX Maggio, Peppino Milella, attraverso un video sulla sua pagina Facebook: l'esemplare è stato accudito e assistito da alcune volontarie

Il cane accudito dalle volontarie

Bruciato probabilmente con olio bollente: è la brutta avventura capitata a Max, un randagio che passa le sue giornate tra San Girolamo e la zona della Fiera. Qualcuno ha deciso di accanirsi contro il povero cane che è stato trovato con ustioni e il pelo completamente annerito da alcune volontarie. La notizia è stata diffusa dal presidente dell'associazione IX Maggio, Peppino Milella, attraverso un video sulla sua pagina Facebook: nelle immagini si nota una delle ragazze che si occupa di Max mentre lo accudisce e gli presta le prime cure dopo averlo rinvenuto in pessime condizioni.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento