Capurso, accoltella e ferisce vicino durante lite condominiale

Arrestato un 36enne. La vittima ha riportato una lesione al polso. Secondo i carabinieri, il diverbio, sarebbe scoppiato dopo una discussione sulla chiusura del cancello d'ingresso dello stabile

E' degenerata in accoltellamento una lite condominiale a Capurso. In manette è finito un 36enne, bloccato dopo aver colpito con una lama da cucina lunga 22 cm un vicino di casa 44enne. Entrambi già noti alle Forze dell'Ordine, avrebbero, secondo i carabinieri, cominciato a discutere per motivi riguardanti la chiusura violenta del cancello d'ingresso dello stabile.

Il 36enne, quindi, dopo essere brevemente rientrato in casa per prendere il coltello, si sarebbe avventato contro il vicino, ferendolo. La vittima, soccorsa dai sanitari del 118, è ricoverata al Di Venere, con una prognosi di 12 giorni. Il presunto aggressore è stato arrestato: dovrà rispondere di lesioni personali aggravate e porto abusivo d'arma

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento