'Pizzicato' fuori città dai Carabinieri: arrestato sorvegliato speciale barese

In manette un pregiudicato 38enne, sorpreso dai Carabinieri nel centro della cittadina alle porte del capoluogo: adesso si trova agli arresti domiciliari

I Carabinieri hanno arrestato, a Capurso, un 38enne di Bari, per inosservanza agli obblighi di sorveglianza speciale. L'uomo è stato notato dai militari nel centro della cittadina barese, in compagnia di un altro pregiudicato. Nel corso delle verifiche, i militari hanno appurato che sul 38enne pendeva l'obbligo di soggiorno nel capoluogo pugliese. Constatata la "palese violazione alle precrizioni imposte", i carabinieri lo hanno così arrestato: adesso si trova ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • 24enne "brutalmente" violentata e minacciata di morte da una gang (forse parte di una setta): chiesti 12 anni al "capo"

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento