Sorvegliati speciali, controlli in città: sei arresti e due denunce

E' il bilancio di un'operazione dei carabinieri per verificare il rispetto delle misure cautelari: due di loro, ritenuti vicini al clan Strisciuglio, sono stati sorpresi senza patente alla guida di auto e moto

Sei arresti e tre denunce: è il bilancio di un'operazione dei carabinieri per verificare l'applicazione e il rispetto delle misure di sorveglianze speciale. I controlli si sono svolti trai quartieri San Paolo, Livertà, Carbonara e nel centro. In particolare tre sorvegliati speciali, un 34enne e un 36enne, ritenuti vicini al clan “Strisciuglio” e un 33enne, sono finiti in manette con l’accusa di violazione degli obblighi. Il primo è stato sorpreso in Viale Vittorio Veneto alla guida di una Fiat 500 sprovvisto di patente, l’altro sorpreso nel quartiere “Libertà” alla guida di una moto risultata rubata privo di patente mentre il 33enne controllato in via Napoli con un telefono cellulare. 

Al quartiere San Paolo, nel quartiere Libertà e a Carbonara stessa sorte è toccata rispettivamente ad un 36enne, ad un 27enne e ad un 37enne che nonostante fossero sottoposti alla misura degli arresti domiciliari sono stati sorpresi e bloccati in strada in violazione degli obblighi loro imposti. Denunciati invece un 28enne georgiano e un 24enne barese che dovranno rispondere rispettivamente di inosservanza all’obbligo di presentazione alla polizia giudiciaria e di violazione degli obblighi di misura della detenzione domiciliare

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Come si vede che la male informazioni trasforma la gente in ignorante... Ma scusate sapete cose la sorveglianza speciale ? Cosa commentate dicendo cavolate ? Stare messi malissimo leggere senza sapere a da ignoranti

  • Avatar anonimo di daniela
    daniela

    Meglio mettere i braccialetti.

  • Avatar anonimo di Michele
    Michele

    Come si vede gli arresti domiciliari non servono a un bel niente. Questa gente per non nuocere va chiusa in una casa circondariale. 

Notizie di oggi

  • Comunali Bari 2019

    Comunali Bari 2019, le proposte dei candidati sindaco: focus con Sabino De Razza

  • Comunali Bari 2019

    Comunali 2019, la sfida per la presidenza del Municipio 4: i candidati si presentano

  • Sport

    Avellino-Bari, probabili formazioni: al Partenio tornano Quagliata e Piovanello

  • Attualità

    Maltempo e danni nei campi, Anci Puglia scrive alla Regione: "Serve intervento urgente"

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Una bottega gourmet aperta dalla colazione alla cena: in centro arriva 'RossoTono'

  • Furto d'auto nel parcheggio del cinema, colpiscono il proprietario che cerca di fermarli: due in manette

Torna su
BariToday è in caricamento