Ruba salumi e formaggi al mercato rionale, arrestato 57enne a Carbonara

Gli agenti della polizia lo hanno sorpreso ieri sera mentre trasportava i sacchi carichi dei prodotti appena rubati in un podere adiacente al mercato di via Vaccarella. Per cercare di evitare l'arresto l'uomo ha anche inscenato un malore, facendosi trasportare presso il vicino Pronto Soccorso dell'ospedale Di Venere

Il mercato di via Vaccarella a Carbonara

Sette sacchi in tela pieni di salumi, formaggi e prodotti alimentari di ogni genere. Davvero una bella spesa, fatta però svaligiando un negozio di generi alimentari ubicato all'interno del mercato rionale di via Vaccarella, a Carbonara. A sorprendere e arrestare il ladro, gli agenti delle Volanti, allertati ieri sera intorno alle dieci da una telefonata anonima che segnalava la presenza di due individui all'interno della recinzione del mercato.

Quando gli agenti sono giunti sul posto, hanno appena fatto in tempo a scorgere i due malviventi che, attraversando un varco precedentemente aperto nelle rete di recinzione del mercato, cercavano di darsi alla fuga nelle campagne adiacenti. Mentre due poliziotti si sono messi all'inseguimento dei ladri, un'altra volante ha bloccato un terzo individuo, giunto nel frattempo sul luogo del furto, affannato e con le scarpe sporche di terreno. Così, mentre i due complici sono riusciti a farla franca, l'uomo, Pietro Navarra, 57 anni, con precedenti penali per furto, è stato bloccato e identificato.

Al momento dell'arresto, l'uomo ha anche inscenato un malore, costringendo gli agenti a trasportarlo presso il Pronto soccorso del vicino ospedale Di Venere. In preda ad un attacco di rabbia, il 57enne ha poi sferrato dei pugni contro la vetrata del Pronto Soccorso, provocandosi delle lievi lesioni. Ma la sua reazione non ha fatto altro che confermare ai medici che il malore era solo un escamotage per cercare di evitare il trasferimento il carcere.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento