Carbonara: donna muore dopo un'iniezione di antibiotico

Secondo quanto raccontato dal marito avrebbe assunto il farmaco per curare una tonsillite da cui era affetta da qualche giorno. Per fare chiarezza sulle cause del decesso è stata disposta l'autopsia

Restano tutte da chiarire le circostanze della morte di una donna di 35 anni avvenuta la notte scorsa nel quartiere Carbonara. Loredana Borriello, questo il nome della vittima, avrebbe accusato un malore e sarebbe morta dopo aver assunto un antibiotico per curare la tonsillite che la affligeva da qualche giorno. A fare l'iniezione di antibiotico è stato lo stesso marito della donna, che ha poi avvertito il 118 e la polizia. L'ipotesi più accreditata per il momento resta quella dello shock anafilattico, ma per fare chiarezza sulle cause della morte il magistrato di turno ha disposto l'autopsia sul corpo della donna, che si terrà nel pomeriggio nell'istituto di medicina legale del Policlinico.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento