Nel congelatore carne e pesce senza etichette: scatta sequestro in un ristorante

Cento chili di prodotti sequestrati e distrutti in un locale di via Quintino Sella. Rilevata anche l'assenza di registri del sistema Haccp e la mancata raccolta differenziata

Carne e pesce conservati nel congelatore del laboratorio in maniera inadeguata, senza etichette ed indicazioni di tracciabilità. In tutto 100 chili di prodotti, sequestrati e distrutti dalla polizia locale nel corso di un controllo in un locale di via Quintino Sella.

Oltre alle contestazioni relative allo stato di conservazione degli alimenti, gli agenti hanno elevato un verbale per la mancanza di registri e procedure del sistema dell’auto controllo degli alimenti (HACCP). Inoltre, sempre nel vano laboratorio, sarebbe stata riscontrata l'assenza di una regolare raccolta differenziata. Contestate anche la mancanza di un contratto per lo smaltimento degli olii esausti e dell'autorizzazione per la pubblicità inerente due insegne luminose.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

Torna su
BariToday è in caricamento