Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

L'episodio a Casamassima: l'uomo si sarebbe avvicinato alla vettura cercando di afferrare il bambino. Il padre del piccolo è riuscito a bloccare portiere e finestrini, mettendo in moto l'auto per allontanarsi

Si sarebbe avvicinato all'auto in cui il bimbo, 5 anni, si trovava con il papà, urlando all'uomo di consegnargli il piccolo. Poi avrebbe tentato prima di aprire lo sportello lato passeggero e successivamente di estrarre dal finestrino il minore afferrandolo per il braccio destro. Una scena avvenuta sotto gli occhi di numerosi testimoni, mercoledì sera nella villa comunale di Casamassima.

La tempestiva reazione del padre, che è riuscito a bloccare  portiere e finestrini, è riuscita ad evitare il peggio, anche se l'uomo ha continuato a picchiare sul cofano dell’autovettura per poi inseguire a piedi il veicolo una volta in marcia.

Proprio in quel momento, i carabinieri intervenuti tempestivamente sul posto, sono riusciti a bloccarlo: in manette, con le accuse di tentato sequestro di minore e resistenza a pubblico ufficiale, è così finito un 35enne di origine indiane, censurato e senza fissa dimora.

Durante l'arresto, l’uomo ha cercato di divincolarsi dalla prese dei militari, scalciando e spintonandoli.

Le vittime fortunatamente non hanno riportato lesioni, ma di sicuro come raccontato dal padre sono rimaste impietrite e terrorizzate dal comportamento dello straniero. Al momento sono in corso accertamenti e approfondimenti per appurare i motivi del gesto. L’uomo tratto in arresto, al termine delle formalità di rito, è stato condotto in carcere a Bari.
 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento