Largo Albicocca, danneggiata un'altra panchina: "Dissuasori e pilomat per proteggere la piazza"

Il Comune interverrà a breve per riparare i danni e salvaguardare l'area. Entro maggio saranno installati i primi blocchi per impedire l'accesso incontrollato di auto e veicoli

A distanza di un mese e mezzo, nuovi danni per le panchine di Largo Albicocca, una delle piazze più caratteristiche della città vecchia, arredata in occasione dello scorso San Valentino. Non si tratterebbe di un atto vandalico, bensì di una manovra sbagliata da parte di un conducente di un veicolo che ha urtato una parte delle sedute al centro dell'area pedonale. Il Comune è già pronto a intervenire, stavolta con un occhio alla soluzione, si spera, definitiva, del problema: "Riteniamo - spiega l'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso - sia opera di un altro automobilista distratto. I danni, fortunatamente, non sono di grande entità e procederemo con la riparazione al più presto possibile".

"La nostra intenzione, però - aggiunge - è quella di evitare altri incidenti. Entro l'inizio di maggio procederemo con l'installazione di dissuasori per impedire l'accesso incontrollato di auto. Saranno posati una deccina di blocchi fissi in pietra, per i quali abbiamo avuto il sì della Soprintendenza. Installeremo anche alcuni pilomat che permetteranno l'accesso di veicoli per il carico e lo scarico e per i mezzi d'emergenza".

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento