Divieto per bottiglie di vetro e bus navetta per il San Nicola: Bari si prepara al live di Vasco Rossi

Il Comune ha disposto l'ordinanza valida sabato e domenica all'interno e all'esterno dell'impianto sportivo cittadino. Potenziati i collegamenti Amtab con partenza dalla Stazione Centrale

Il Comune di Bari, in occasione dei due concerti di Vasco Rossi in programma allo stadio San Nicola sabato 16 e domenica 17 per il 'Non Stop Live 2018' ha predisposto un'ordinanza che vieta la vendita all'interno della struttura e nelle zone vicine di bottiglie e contenitori in vetro, lattine e alluminio. Il divieto è esteso anche al pubblico. La disposizione è attiva dalle 8 del 16 giugno alle 6 del 18. Sarà vietato anche accedere all’interno dello stadio San Nicola con zaini, borsoni contenenti bottiglie e contenitori in vetro o alluminio: in questo caso la disposizione è valida dalle 12 el 16 giugno fino alle 24 del 17.

Bus dedicati per raggiungere il San Nicola

Sul fronte trasporto pubblico, l'Amtab ha predisposto un collegamento diretto da piazza Moro allo stadio e viceversa, senza fermate, con un bus ogni 20 minuti a partire dalle ore 13.30  alle 2 circa. Il costo del biglietto per corsa sarà di 1,00 se effettuato a terra e 1,50 a bordo. Ne lfrattemnpo, decine di spettatori sono già in 'coda' attorno allo stadio San Nicola, accampandosi in tende, aspettando l'apertura dei cancelli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Getta mobili e ingombranti per la strada, scoperto grazie ai cittadini della zona: multato 'sporcaccione' al Libertà

  • Cronaca

    Caos Palagiustizia, il sopralluogo dei penalisti nel palazzo ex Telecom: "Giustizia ancora frammentata"

  • Sport

    SSC Bari: la gara di Marsala anticipata di mezz'ora. Abbonamenti: c'è tempo fino al 28

  • Attualità

    Voglia di spaccare tutto? Nel Barese la prima 'rage room' del Sud Italia: "Mezz'ora di distruzione liberatoria"

I più letti della settimana

  • Auto fuori strada sulla provinciale 231: morti due giovani, gravi altri due amici

  • Scoppia incendio in un negozio a Carrassi: fumo per strada e traffico in tilt

  • Libertà, rissa in strada in via Crispi: arrivano polizia e carabinieri

  • Lascia l'auto al Park&Ride, al ritorno non la ritrova: furto nel parcheggio di Largo 2 Giugno

  • In casa 200mila euro in contanti: sequestrato 'tesoretto' ai familiari del boss

  • Voglia di spaccare tutto? Nel Barese la prima 'rage room' del Sud Italia: "Mezz'ora di distruzione liberatoria"

Torna su
BariToday è in caricamento