Denaro nascosto in valigia, viaggiatori beccati durante i controlli

Scoperti in tutto 134mila non dichiarati: tutti i trasgressori - sette cittadini stranieri e due italiani - si sono avvalsi dell’istituto dell’oblazione immediata, che consente di estinguere la violazione attraverso il pagamento di una somma

In partenza o di rientro dall'estero, trasportando in valigia valuta non dichiarata. Ad essere beccati nel corso dei controlli effettuati dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari e dai militari della Guardia di Finanza, nove viaggiatori. Scoperta complessivamente valuta non dichiarata per un importo complessivo di circa 134.000 euro. 

I tentativi di illecita importazione hanno riguardato due cittadini di nazionalità albanese e un cittadino italiano, tutti in arrivo dall’Albania e un cittadino di nazionalità irachena in arrivo dal paese di origine. 

L’esportazione di valuta ha riguardato, invece, tre cittadini albanesi e un cittadino cinese in partenza per i rispettivi paesi di origine, ed un cittadino italiano in partenza per la Spagna. 

Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà dell’istituto dell’oblazione immediata,  che consente di estinguere la violazione mediante il pagamento di una somma commisurata all’importo eccedente il limite consentito di 10.000 euro.  
 

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento