Controlli anticriminalità, quartieri al setaccio: cinque in manette

Arrestate, in via Melo, 3 persone mentre cercavano di portare via uno scooter parcheggiato. In altre due operazioni, fermati altrettanti sorvegliati speciali in violazione degli obblighi

Cinque arresti: è il bilancio di un servizio di controllo del territorio dei carabinieri nei quartieri cittadini. Nel corso dell'operazione militari hanno bloccato 3 persone nel quartiere Santa Rita, due 37enni e un 35enne, accusati di furto aggravato: sono stati sorpresi mentre, in via Melo, cercavano di portar via uno scooter utilizzando un grosso cacciavite. Dopo aver cercato la fuga, sono stati subito bloccati dai carabinieri.

Nel corso di altri due servizi di controllo, arrestati due sorvegliati speciali di 48 e 31 anni: il primo è stato fermato a Loseto mentre era alla guida di un'auto, in violazione degli obblighi, il secondo invece, pur avendo l'obbligo di dimora nelle ore notturne, è stato rintracciato fuori dall sua abitazione e quindi arrestato.

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • 7 consigli per eliminare il cattivo odore delle ascelle

  • Animali domestici: le regole da rispettare se vivi in un condominio

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Battiti Live a Bari, svelato il cast: ecco chi sarà sul palco per il gran finale

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • Morta dopo intervento per dimagrire alla Mater Dei, indagati 3 medici: domani l'autopsia

  • Furbetti del cartellino all'ospedale San Giacomo di Monopoli: i nomi dei 13 arrestati

Torna su
BariToday è in caricamento