Controlli anticriminalità, quartieri al setaccio: cinque in manette

Arrestate, in via Melo, 3 persone mentre cercavano di portare via uno scooter parcheggiato. In altre due operazioni, fermati altrettanti sorvegliati speciali in violazione degli obblighi

Cinque arresti: è il bilancio di un servizio di controllo del territorio dei carabinieri nei quartieri cittadini. Nel corso dell'operazione militari hanno bloccato 3 persone nel quartiere Santa Rita, due 37enni e un 35enne, accusati di furto aggravato: sono stati sorpresi mentre, in via Melo, cercavano di portar via uno scooter utilizzando un grosso cacciavite. Dopo aver cercato la fuga, sono stati subito bloccati dai carabinieri.

Nel corso di altri due servizi di controllo, arrestati due sorvegliati speciali di 48 e 31 anni: il primo è stato fermato a Loseto mentre era alla guida di un'auto, in violazione degli obblighi, il secondo invece, pur avendo l'obbligo di dimora nelle ore notturne, è stato rintracciato fuori dall sua abitazione e quindi arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento