Controlli antispaccio a Japigia: un arresto e una denuncia

Operazione dei carabinieri contro la vendita di sostanze stupefacenti: in manette un giovane di 21 anni, sorpreso con dosi di hashish. Nel corso di un altro servizio, denunciato un 26enne in possesso di metadone e marijuana

Un arresto e una denuncia: i carabinieri hanno effettuato controlli straordinari a contrasto dei reati in materia di droga. In manette è finito un 21enne del quartiere 'Japigia', accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato sorpreso e bloccato dopo aver ceduto 2,5 grammi di hashish a un 'cliente' segnalato come consumatore di droga. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di altri tre grammi della stessa sostanza. Denunciato invece un albanese di 26 anni, trovato in possesso di 2 flaconi di metadone e di una dose di marijuana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Pos obbligatorio dal 2020 per tutti i commercianti italiani: come e quando munirsi per i pagamenti

  • "C'è un feto nel cassonetto" a Carbonara, i Carabinieri ritrovano resti organici: sono interiora di animali

Torna su
BariToday è in caricamento