Raccolta delle ciliegie a Gioia e Casamassima: scoperti 9 lavoratori 'in nero'

Operazione dei carabinieri in collaborazione con la Direzione Provinciale del Lavoro, nel pieno della stagione di raccolta: elevate sanzioni per oltre 38mila euro nei confronti delle aziende coinvolte

I carabinieri di Gioia del Colle e Casamassima, in collaborazione con personale della Direzione Provinciale del Lavoro di Bari, hanno effettuato controlli e ispezioni in alcune aziende agricole per la produzione delle ciliegie, giunta nel vivo della stagione: scoperti 9 lavoratori 'in nero' su 26 dipendenti complessivi. Elevate oltre 38mila euro di sanzioni per l'assunzione, senza le autorizzazioni previste, dei dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento