Tuguri affittati in nero, controllati altri due immobili al Libertà

Proseguono le verifiche della polizia locale: due edifici in via Nicolai e in via Jatta sono risultati sprovvisti dei requisiti igienico-sanitari e dati in locazione a cittadini stranieri senza contratto

Immobili privi dei requisiti igienico-sanitari e affitti in nero. Prosegue la stretta 'anti-tuguri' al Libertà che vede impegnati gli agenti della polizia locale insieme alla polizia di Stato. Le nuove verifiche hanno riguardato due immobili in via Nicolai e in via Jatta. Ai controlli hanno preso parte anche tecnici del settore Polizia Edilizia del Comune e personale Asl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli e gli illeciti contestati

Nelle due unità immobiliari, risultate non a norma dal punto di vista igienico-sanitario, sono stati identificati, oltre ad un 73enne barese, tre cittadini del Bangladesh, un cittadino Keniota, due cittadini di nazionalità nigeriana e due cittadine rumene, risultati tutti residenti ma sprovvisti di contratto di locazione. Da successivi accertamenti esperiti consultando le banca dati dello SDI e ufficio immigrazione, sono emerse irregolarità a carico di due dei cittadini stranieri. Ai proprietari delle unità immobiliari sono stati contestati illeciti amministrativi ai sensi dell’art. 7 co. 1 e 2 bis  Dlgs 286/1998, per la mancata comunicazione scritta entro le 48 ore all’Autorità Locale di PS nel dare alloggio a persone straniere non comunitarie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

  • La protesta dei 'gilet arancioni' in piazza Prefettura a Bari : "Il governo deve andare a casa"

Torna su
BariToday è in caricamento