Quartiere San Pio al setaccio: sequestrata droga in locali abusivi, rinvenuta una pistola

I controlli dei carabinieri: in alcuni manufatti realizzati abusivamente fra i porticati delle palazzine popolari sono stati scovati diversi quantitativi di sostanza stupefacente. Scoperta anche un'arma nascosta nel cerchione di un'auto

Controlli negli appartamenti e posti di blocco per le strade del quartiere. San Pio al setaccio dei carabinieri, nella giornata di giovedì. Nel servizio straordinario sono stati impegnati circa dieci equipaggi, principalmente della Compagnia San Paolo, con l’ausilio di un velivolo del Nucleo Elicotteri CC di Bari, di due unità cinofile specializzate nella ricerca di droga e di armi, e di personale dell’XI Reggimento CC Puglia. L'operazione è stata supportata anche da alcuni equipaggi della Polizia Locale, in particolare per i controlli alle infrazioni al Codice della Strada.

I sequestri di droga

Il servizio, iniziato all’alba con l’esecuzione di diverse perquisizioni per la ricerca di droga, è avvenuto in concomitanza con un volo operativo per intercettare dall'alto eventuali movimenti sospetti. Le perquisizioni hanno consentito di scoprire la presenza, in un appartamento, di un allaccio abusivo alla rete elettrica, nonché di refurtiva fra cui oltre quindici orologi di provenienza illecita (l’occupante dell’immobile è stato denunciato in stato di libertà). Nel complesso, oltre ai controlli effettuati negli appartamenti, sono state effettuate accurate ricerche con l’impiego delle unità cinofile all’interno di alcuni manufatti abusivi, realizzati fra i porticati delle palazzine popolari. Tale controllo ha consentito di rinvenire diverse dosi di stupefacente, già suddivise in porzioni pronte per la vendita ed in particolare sono stati posti sotto sequestro: 15 grammi di cocaina, 5 grammi di eroina, 6 grammi di hashish e 16 grammi di marijuana, nonché 38 cartucce calibro 22.

I controlli sulle auto: scoperta pistola nel cerchione di un veicolo

Parallelamente, altro personale ha controllato tutti i motoveicoli ed autoveicoli presenti nelle aree di parcheggio, per verificare la presenza della prevista copertura assicurativa. Il controllo, oltre a far rilevare ben undici veicoli sprovvisti di assicurazione (che sono stati nell’immediatezza posti sotto sequestro e recuperati dai carri attrezzi), ha consentito di rinvenire, abilmente occultata all’interno del cerchione di una di queste autovetture, una pistola semiautomatica con matricola abrasa con il caricatore completo di munizioni calibro 7.65. Nel corso delle attività sono state controllate ed identificate più di venti persone e perquisite cinque abitazioni.

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento