Massiccio blitz dopo l'agguato: quartiere al setaccio, cinofili e carabinieri trovano droga. Tre persone arrestate

Militari in azione in zona Cecilia, dove alcuni giorni fa un uomo è stato gambizzato: nei pressi di un'area condominiale adiacente un circolo ricreativo è stata rinvenuta droga. Nel corso di altri controlli, tre persone sono finite in manette per spaccio, tra Modugno e Bitritto

Droga sequestrata, tre persone arrestate, otto pattuglie impegnate insieme al Nucleo Cinofili e decine di persone controllate. Carabinieri in azione nei giorni scorsi tra Bitritto e Modugno, dove i controlli si sono concentrati in particolare nel quartiere Cecilia, dove venerdì scorso un uomo è stato gambizzato in strada.

All'indomani della sparatoria, i carabinieri al comando del capitano Corrado Quarta hanno passato al setaccio la zona. In particolare, è stato controllato un circolo ricreativo situato a poca distanza dal luogo dell'agguato. Se la perquisizione nel locale ha dato esito negativo, le verifiche in un'area condominiale immediatamente adiacente si sono rivelate fruttuose: tra i box in lamiera adibiti a parcheggio, i militari hanno rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti  1,5 grammi di cocaina, 73 grammi di hashish e 15 di marijuana suddivisa in dosi, oltre ad un bilancino di precisione.

Nel corso di altri controlli sono state anche arrestate tre persone: un 39enne di Bitritto, che nascondeva in casa 47 grammi di hashish, 35 grammi di marijuana e materiale idoneo al confezionamento; un 21enne di Modugno, trovato in possesso di 13 grammi di marijuana suddivisa in dosi nonché un bilancino di precisione; e un 49enne di Modugno, censurato, trovato in possesso di grammi 3 di cocaina e 13 di eroina, oltre al materiale atto al confezionamento e ad un bilancino di precisione.

Le attività dei Carabinieri sono proseguite con un controllo capillare nelle aree periferiche volto a prevenire i furti in abitazione o in aziende.  Complessivamente sono state controllate 69 persone e 39 autovetture ai cui conducenti sono state elevate diverse contravvenzioni al C.D.S. e in particolare: 10 per guida senza cintura di sicurezza; 3 perché guidavano senza assicurazione, pertanto per loro oltre ad una sanzione di oltre 800 euro è scattato il sequestro dei mezzi;  1 per guida con mezzo privo di revisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Genitori ricoverati per coronavirus, due adolescenti in quarantena soli a casa: l'aiuto di Carabinieri, parenti, amici e Comune

Torna su
BariToday è in caricamento