Sul bus senza biglietto, aggrediscono il controllore: in manette due donne

Ennesimo episodio giovedì sera in via Melo. Intanto l'Amtab sigla un'intesa con la Questura per intensificare la presenza di poliziotti sulle linee ritenute più a rischio

Gli episodi ormai non si contano più: controllori e autisti Amtab aggrediti da passeggeri privi di biglietto, o da bulli in vena di 'bravate'. L'ultimo fatto si è verificato giovedì sera, intorno alle 19 in via Melo: due donne, che viaggiavano a bordo del bus senza biglietto, hanno aggredito e malmenato il controllore, provocandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.

Quando il dipendente Amtab si è avvicinato per chiedere di poter controllare il biglietto, le due passeggere, due cittadine nigeriane di 27 e 26 anni, lo hanno aggredito, mordendogli una mano, graffiandolo e colpendolo con calci e pugni. Sono quindi intervenuti gli agenti delle volanti, allertati da una chiamata al 113, che hanno arrestato le due donne per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

Per cercare di porre un freno ai numerosi episodi di questo tipo, proprio in questi giorni Amtab e Questura hanno concluso un accordo per intensificare la presenza di poliziotti sui bus che, sia in divisa che in borghese, effettueranno dei controlli sugli autobus delle linee più a rischio.

Potrebbe interessarti

  • Abitano tra le vostre lenzuola, lo sapevate? Sono gli acari della polvere

  • Puntura di medusa: cosa fare e...cosa non fare

  • Come pulire il vetro del forno: i consigli per eliminare lo sporco ostinato

  • Piscine all'aperto a Bari e dintorni: quali e dove sono

I più letti della settimana

  • Moto prende fuoco dopo l'impatto con un'auto: giovane centauro muore sulla Statale 16

  • Schianto in Tangenziale, almeno un ferito: auto si ribalta, coinvolto pulmino. Traffico in tilt e rallentamenti

  • "Mio figlio pestato in spiaggia", l'appello di un papà sui social: "Chi sa qualcosa ci aiuti"

  • Giornata da incubo sulla statale 16: auto fuori strada in direzione nord

  • Morto dopo scontro auto-moto sulla statale 16, sui social il dolore per Fabio: "Eri speciale, ora sei il nostro angelo"

  • Molesta ragazzina sulla spiaggia di Pane e Pomodoro: giovane fermato dalla polizia

Torna su
BariToday è in caricamento