Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

Dall'ospedale precisano che la donna è ricoverata "in isolamento respiratorio e da contatto" nel reparto di malattie infettive, in attesa degli esiti degli esami

Accertamenti in corso, al Policlinico di Bari, per un caso di "sospetta infezione da coronavirus 2019-nCov". A confermarlo è lo stesso Policlinico, che in una nota precisa che "sono state adottate tutte le procedure di prevenzione previste". 

AGGIORNAMENTO: PRIME ANALISI ESCLUDONO IPOTESI

La paziente si trova ricoverata "in isolamento respiratorio e da contatto presso il reparto di malattie infettive", e sta ricevendo le cure in attesa di conoscere gli esiti degli esami diagnostici.  Come previsto dal protocollo predisposto dal Ministero della Salute, i campioni biologici della paziente saranno inviati all'istituto Spallanzani di Roma per le analisi.

La donna è una cantante della provincia di Bari di ritorno da un tour che ha toccato anche la zona di Wuhan, città di origine del virus. La donna sarebbe arrivata al Pronto soccorso con sintomi apparentemente influenzali, quali febbre, raffreddore e tosse.

Nella provincia cinese interessata dalla diffusione del virus, i decessi registrati negli ultimi giorni sarebbero già 17. 
   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Il Miulli eccellenza della chirurgia cardiaca: unico centro pugliese a sperimentare il 'MitraClip' per la valvola mitrale

Torna su
BariToday è in caricamento