Nascosti in un tir e pronti per l'esportazione: decine di migliaia di guanti monouso sequestrati nel porto di Bari

Un carico è stato rinvenuto da funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli e Guardia di Finanza nel corso di controlli nello scalo barese

Un carico di 80mila guanti in lattice monouso è stato sequestrato nel porto di Bari da funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli e Guardia di Finanza, impegnati nel contrasto di traffici illeciti. I beni erano pronti per essere esportati nonostante i divieti ed erano contenuti in un autocarro in attesa d'imbarco su una motonave diretta in Albania con destinazione Montenegro.

Il carico aveva la dicitura 'Guanti di sicurezza antinfortunistica': all'interno, invece, vi erano quelli monouso, utili nell'emergenza coronavirus in corso, utilizzati da sanitari, forze di polizia e lavoratori in genere, tra i dispositivi di protezione individuale contenuti nella circolare del Ministero della Salute e per i quali, secondo le direttive del Dipartimento della Protezione Civile, ne è vietata l'esportazione senza autorizzazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento