Marciapiede disastrato in corso Alcide De Gasperi, residenti e commercianti: "Pericoloso per i pedoni"

A farsi portavoce delle istanze dei residenti, l'associazione Sos Città, da loro interpellata

Un marciapiede disastrato e "pericoloso" per i pedoni in corso Alcide Gasperi, nel quartiere Carrassi di Bari. I cittadini della zona chiedono il ripristino delle mattonelle, nel tratto compreso tra il civiso 395 e il civico 395/C. A farsi prtavoce delle istanze dei residenti, l'associazione Sos Città, da loro interpellata: "Il problema si protrae da anni senza che questi cittadini siano stati mai ascoltati da parte sia dell'amministrazione comunale che da quella municipale, nonostante i numerosi incidenti verificatosi" - commentano Danilo Cancellaro e Dino Tartarino, rappresentanti dell'associazione -. Il marciapiede in questione non è un marciapiede disabitato, anzi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sullo stesso - proseguono -insistono ben tre diverse attività commerciali: un'autofficina, una merceria e addirittura una nota pizzeria costretta a lavorare con questo grandissimo disagio. Da qualche giorno inoltre la polizia municipale ha recintato l'area andando ancora una volta a sottolineare la pericolosità del marciapiede, creando tuttavia in questo modo un enorme disagio nei confronti delle attività commerciali presenti. E allora ci chiediamo: perchè non si interviene? È davvero necessario che qualcuno si faccia male per risvegliare la coscienza dell'amministrazione comunale?" si chiedono Tartarino e Cancellaro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

  • La protesta dei 'gilet arancioni' in piazza Prefettura a Bari : "Il governo deve andare a casa"

Torna su
BariToday è in caricamento