Corso Italia, in pantaloncini si fa la barba in strada. I residenti: "Dov'è la dignità per noi e per questa gente?"

La segnalazione dal quartiere Libertà riporta l'attenzione sulle condizioni in cui versa la zona, dove i portici diventano spesso riparo di gente senza fissa dimora

In pantaloncini, si fa la barba prendendo l'occorrente dalla busta posata a terra su un cartone, insieme ai vestiti. Tutto avviene in strada, nonostante il freddo pungente e sotto gli occhi dei passanti. La segnalazione arriva dai portici di corso Italia, zona spesso finita al centro delle denunce dei residenti per essere diventata rifugio di senza fissa dimora e spesso anche di tossicodipendenti.

"Ci accusano di essere un quartiere malfamato - dicono i residenti - Al contrario, noi cittadini vorremmo vivere con dignità e non vedere la povera gente gettata qua e là senza cura e igiene
. Qualcuno - concludono - ignora che siamo noi cittadini del libertà a puntare il dito verso chi finge di fare qualcosa".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Vertenza ex OM, niente cassa integrazione agli operai per il 2018: no del giudice all'istanza

  • Cronaca

    Voragine in viale Orazio Flacco: operai al lavoro, senso unico alternato per le auto

  • Economia

    Mercato del lunedì tra disagi e affari in calo, l'ipotesi trasferimento prende forma: "A breve incontro con gli operatori"

  • Cronaca

    Semafori intelligenti per altri 81 incroci cittadini: "Tecnologici, funzionali e più resistenti"

I più letti della settimana

  • Aggredisce un 24enne sull'autobus e per strada con un'ascia: panico nel quartiere Marconi

  • Due giovani baresi conquistano Brooklyn con i panzerotti: "All'inizio conoscenti e amici erano scettici"

  • Noicattaro, maltrattamenti su bimbi autistici: arrestate quattro educatrici di un centro di riabilitazione

  • Allarme bomba all'Ikea: scattano le verifiche, carabinieri sul posto

  • "Un contributo per gli amici detenuti": estorcono denaro a imprenditore, in manette quattro del clan Strisciuglio

  • Bari sotto shock: morto l'ex attaccante biancorosso Philemon Masinga

Torna su
BariToday è in caricamento