Corso Italia, in pantaloncini si fa la barba in strada. I residenti: "Dov'è la dignità per noi e per questa gente?"

La segnalazione dal quartiere Libertà riporta l'attenzione sulle condizioni in cui versa la zona, dove i portici diventano spesso riparo di gente senza fissa dimora

In pantaloncini, si fa la barba prendendo l'occorrente dalla busta posata a terra su un cartone, insieme ai vestiti. Tutto avviene in strada, nonostante il freddo pungente e sotto gli occhi dei passanti. La segnalazione arriva dai portici di corso Italia, zona spesso finita al centro delle denunce dei residenti per essere diventata rifugio di senza fissa dimora e spesso anche di tossicodipendenti.

"Ci accusano di essere un quartiere malfamato - dicono i residenti - Al contrario, noi cittadini vorremmo vivere con dignità e non vedere la povera gente gettata qua e là senza cura e igiene
. Qualcuno - concludono - ignora che siamo noi cittadini del libertà a puntare il dito verso chi finge di fare qualcosa".
 

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento