"Bagno riservato ai clienti", multato il titolare di un bar in centro

Multa di 100 euro per il titolare di un bar in Corso vittorio Emanuele, sanzionato dai vigili urbani per aver limitato l'accesso ai soli clienti ai servizi igienici del locale, che per legge devono essere invece a disposizione del pubblico

Cento euro di multa e l'obbligo di rimuovere il cartello "Riservato ai clienti" fatto affiggere sulla porta della toilette del suo locale. La sanzione è toccata al titolare di un bar su Corso Vittorio Emanuele, multato dai vigili urbani per aver violato l'art 108 del regolamento di Polizia urbana.

In pratica, per limitare un indesiderato andirivieni di persone nei bagni del suo locale, l'esercente aveva stabilito che l'accesso ai servizi igienici fosse consentito solo ai suoi clienti, violando così la norma che prevede  per gli esercenti di bar, trattorie, birrerie, osterie e pubblici ritrovi, l'obbligo di mettere a disposizione del pubblico i servizi igienici.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Alimenti sequestrati in due ristoranti di Polignano, le scuse di Grotta Palazzese: "Errore involontario"

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

Torna su
BariToday è in caricamento