"Bagno riservato ai clienti", multato il titolare di un bar in centro

Multa di 100 euro per il titolare di un bar in Corso vittorio Emanuele, sanzionato dai vigili urbani per aver limitato l'accesso ai soli clienti ai servizi igienici del locale, che per legge devono essere invece a disposizione del pubblico

Cento euro di multa e l'obbligo di rimuovere il cartello "Riservato ai clienti" fatto affiggere sulla porta della toilette del suo locale. La sanzione è toccata al titolare di un bar su Corso Vittorio Emanuele, multato dai vigili urbani per aver violato l'art 108 del regolamento di Polizia urbana.

In pratica, per limitare un indesiderato andirivieni di persone nei bagni del suo locale, l'esercente aveva stabilito che l'accesso ai servizi igienici fosse consentito solo ai suoi clienti, violando così la norma che prevede  per gli esercenti di bar, trattorie, birrerie, osterie e pubblici ritrovi, l'obbligo di mettere a disposizione del pubblico i servizi igienici.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento