Cozze e pesce azzurro "fuorilegge", sequestrate 11 tonnellate

Il carico, privo di documenti relativi alla tracciabilità della merce, era stipato a bordo di tre furgoni bloccati dalla Finanza a Gioia del Colle

Un carico di 11 tonnellate di cozze nere e alici è stato sequestrato dai finanzieri di Gioia del Colle.  Nell'ambito di controlli su strada finalizzati a verificare i documenti di trasporto delle merci, i militari hanno intercettato tre furgoni isotermici, due dei quali trasportavano complessivamente kg. 8.580 di cozze nere provenienti da Taranto, destinate ad aziende di Bari, mentre il terzo, con a bordo Kg. 2.790 di pesce azzurro, era proveniente da Bari e diretto in provincia di Taranto.

 

In tutte e tre i casi, è stata accertata l'assenza di documentazione attestante la “tracciabilità” della merce, così come previsto dalla normativa comunitaria e nazionale, necessaria a garantire la commestibilità e la genuinità dei prodotti ittici.

Le attività sono state svolte in collaborazione con il medico veterinario del Dipartimento Prevenzione ASL di Bari. Dopo il sequestro, l'intero carico è stato distrutto. Nove i responsabili segnalati all’Autorità Amministrativa.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Bari 2019

    Verso le Comunali 2019, confronto (a distanza) tra sondaggi: Decaro in testa, centrodestra insegue, bene il M5S

  • Cronaca

    Inchiesta concessione Torre Quetta, Procura chiede processo per ex Comandante dei vigili Donati

  • Sport

    Cornacchini gioia promozione: "Contava solo vincere. Futuro a Bari? Non dipende da me"

  • Comunali Bari 2019

    Scritte con la vernice spray sulle vetrine: imbrattato il comitato del candidato Romito

I più letti della settimana

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua: tragedia a Monopoli

  • Tamponamento tra due auto sulla SS16: soccorsi i passeggeri. Traffico in tilt

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Allarme bomba sul lungomare, intervengono i carabinieri: "Borsa abbandonata per terra"

  • La dea bendata bacia un ex pescatore a Mola: Gratta e Vinci da 100mila euro trovato tra i rifiuti

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

Torna su
BariToday è in caricamento