Cagnolina cade in un pozzo, salvata dai vigili del Fuoco: la storia a lieto fine di Gioia

E' stata tirata su dopo essere caduta in una cavità nelle vicinanze di un casolare abbandonato, tra Rutigliano e Mola di Bari. Il cane ha circa 3 mesi ed è stato adottato da una coppia di coniugi

L'hanno chiama Gioia perché è stata "una vera gioia tirarla fuori da lì", da un pozzo tra le campagne di Rutigliano e Mola di Bari, dove era caduta ieri pomeriggio. E' la storia di un cucciolo di tre mesi salvato prontamente dai Vigili del Fuoco di Bari, intervenuti ieri sera dopo la segnalazione di alcune persone che avevano notato l'animale caduto all'interno della cavità: "Avevamo visto correre alcuni cani - spiega Angela, raggiunta da BariToday - verso un casolare abbandonato. Ho notato che uno di loro, più piccolo, non era poi uscito. Mi sono avvicinata con mio marito e abbiamo sentito il pianto di un cagnolino. Poco dopo abbiamo notato che era caduto nel pozzo".

La cagnolina è in discrete condizioni

I due non si sono persi d'animo e hanno chiamato i Vigili del Fuoco di Bari: pochi minuti, il tempo di giungere sul posto, ed è cominciato il recupero del cucciolo, riportato su, tra l'entusiasmo dei presenti, grazie a uno degli operatori della squadra intervenuta. La cagnolina ha circa tre mesi ed è in discrete condizioni, nonostante lo spavento per la disavventura. E' stata quindi affidata ad Angela e Carlo che hanno scelto di adottarla chiamandola Gioia: "Per fortuna sta bene - raccontano con sollievo - i vigili sono stati davvero strepitosi e tempestivi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento