Curva nord parzialmente vuota al San Nicola: la protesta degli ultras per gli arresti di Messina

Il gesto dei tifosi dopo i provvedimenti nei confronti di cinque ultras, emessi nell'ambito dell'inchiesta per gli scontri durante la trasferta dello scorso anno in Sicilia

Buona parte della curva nord dello stadio San Nicola vuota. Un'immagine singolare quella che si sta presentando agli occhi dei tifosi del Bari a pochi minuti dall'inizio della sfida con l'Igea Virtus. È la protesta messa in atto da diversi gruppi ultras baresi per manifestare contro gli arresti dei cinque componenti del tifo organizzato al momento ai domiciliari per gli scontri a Messina.

Protesta ultras-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area soggetta alla protesta è stata anche delimitata dagli ultras con il nastro bianco e rosso. Nel frattempo si registra un'atmosfera surreale al San Nicola, visto che non si sentono i cori e le musiche degli ultras che solitamente accompagnano i match della Ssc Bari. La protesta si è conclusa nel secondo tempo: i tifosi sono tornati a occupare durante l'intervallo gli spalti della curva nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

Torna su
BariToday è in caricamento