Liquami e sversamenti per strada dall'ex Socrate, i residenti chiedono interventi: "Stop a cattivi odori e insetti"

La denuncia degli abitanti è stata diffusa dall'associazione Sos Città: ""Non è l'occupazione a preoccupare, bensì le scarsissime condizioni igienico-sanitarie in cui versa la struttura"

"Liquami" e "sversamenti della fogna su strada" nel complesso dell'ex Socrate di via Fanelli, da anni occupato da persone senza fissa dimora: è quanto si nota attraverso una foto, scattata da una residente della zona, diffusa dall'associazione Sos Città.

"Non è l'occupazione a preoccupare i cittadini, bensì le scarsissime condizioni igienico-sanitarie in cui versa la struttura" spiegano gli attivisti, aggiungendo che "la cosa peggiore di questa storia è che il problema della fogna è un problema che i residenti denunciano e sopportano da tempo". Gli abitanti della zona sottolineanto i "cattivi odori" e la "proliferazione di insetti". Sos Città chiede "al sindaco di farsi carico della segnalazione e di intervenire quanto prima per la definitiva risoluzione"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

  • Il pollo fritto del Kfc arriva a Bari: lavori in corso per il nuovo ristorante della Stazione Centrale

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Stipendi in ritardo e negozio a rischio chiusura, lavoratori di Centro Convenienza in protesta: futuro incerto per 15 dipendenti

Torna su
BariToday è in caricamento