Giostrina rotta e cestino portarifiuti sradicato. "Nella pineta San Francesco torni servizio di guardiania"

La denuncia dell'associazione Sos Città, che torna a chiedere più sorveglianza per tutte le aree verdi della città: "Il Comune si occupi anche dei quartieri diversi dal centro"

Attivare il servizio di guardiania per la pineta San Francesco e per le altre aree verdi della città. E' questa la richiesta dell'associazione Sos Città, che denuncia alcune situazioni di degrado nel polmone verde del quartiere San Girolamo: "Ancora una volta - scrive l'associazione in una nota - insistiamo e sollecitiamo gli uffici competenti ad intervenire affinché il Comune si occupi anche dei quartieri diversi dal centro".

FB_IMG_1547800079206-2

"L’altalena rotta, addirittura dalla scorsa primavera, della Pineta San Francesco è solo una delle tante zone verdi abbandonate, zone in cui la gioia dei bambini potrebbe riempire il silenzio che rappresenta ormai l’oblio in cui queste zone sono cadute", dichiara Chiara Alessia Quistelli, rappresentante di Sos Città "Già da tempo chiediamo, sia per la Pineta sia per tutti gli altri polmoni verdi della città, il servizio di guardiania al fine di garantire la cura e il decoro del verde e degli arredi urbani. Oltre l'altalena infatti, non mancano rifiuti riversi nelle aiuole, cestini portarifiuti divelti ecc. È chiaro che in un simile contesto la Pineta sopravvive. Chiediamo pertanto una maggiore attenzione e degli interventi riparativi immediati", conclude il presidente Danilo Cancellaro.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Alimenti sequestrati in due ristoranti di Polignano, le scuse di Grotta Palazzese: "Errore involontario"

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

Torna su
BariToday è in caricamento