Prima le feste di laurea, poi bottiglie e rifiuti per terra in piazza Battisti. Retake Bari: "Degrado nonostante i bidoni"

L'associazione segnala l'ennesimo scempio a due passi dalle sedi universitarie: "Cosa diventerebbe - aggiunge provocatoriamente - se ci fosse il porta a porta?" con la scomparsa di cestini e cassonetti

Cestini stracolmi di carte e vassoi, bottiglie di spumante buttate per terra e rifiuti un po' ovunque: in piazza Cesare Battisti gli incivili non perdono l'abitudine di festeggiare nel modo più maleducato possibile. A segnalare l'episodio è Retake Bari sulla propria pagina Facebook. Una pessima usanza nonostante vi siano ancora i bidoni dove gettare i rifiuti poiché il Murattiano non è ancora stato raggiunto dal porta a porta.

"Ve li immaginate i baresi costretti a riportarsi a casa i rifiuti dei loro gozzovigli come normalmente fanno i giapponesi?" scrive l'associazione facendo un paragone con il senso civico nipponico al termine di un evento, ricordando un po' ciò che è accaduto ai recenti Mondiali di calcio in Russia quando la squadra asiatica, al termine dei loro incontri, lasciava lo spogliatoio completamente pulito. "Fare i bacchettoni non ci piace - scrive ancora l'associazione - però sapere che i bambini vedranno questo scempio proprio lí dove abbiamo fatto un mese fa le olimpiadi della civiltà fa tristezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere in auto con la cocaina, sorpreso dai colleghi durante un controllo: arrestato

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Isabella, la Monica Bellucci di Molfetta che ha rubato il cuore all'ex tronista Francesco Monte: "E' speciale perché è normale"

  • Operazione antimafia nel Barese: 54 arresti e due anni di indagini, così è stato disarticolato il clan D'Abramo-Sforza

  • Xiaomi apre a Casamassima: il colosso cinese sbarca nel centro commerciale, 13 assunti e premi all'inaugurazione

Torna su
BariToday è in caricamento