Fse aggiunge nuove corse nel Barese, ma i disagi non diminuiscono: "Bus stracolmi e treni in ritardo"

Ieri le tante segnalazioni dei pendolari avevano portato l'azienda ad inserire 11 nuove corse, ma anche oggi fioccano le segnalazioni sui social

Bus Fse stracolmo a Capurso (fonte fb FERROVIE DEL SUD EST: La voce dei viaggiatori)

Bus stracolmi e treni che accumulano ritardi elevati. Continua l'ondata di protesta per i trasporti pubblici delle Ferrovie del Sud-Est, messo particolarmente alla prova in questi giorni con l'inizio dell'anno scolastico per tanti studenti che abitano nel Barese.

Le nuove corse aggiuntive

70129293_2936058246468818_9069214790039109632_o-2I primi disagi erano stati segnalati sui social già nella giornata di ieri. Molti dei quali è possibile trovare nel gruppo Facebook 'Ferrovie del Sud-Est: la voce dei viaggiatori'. Il post di Maria Teresa è esemplificativo della situazione: "L'anno scolastico comincia con una raffica di ritardi - scriveva ieri alle 7 del mattino - Tutti i treni per Bari viaggiano con 10-15 minuti di ritardo.... Evviva". Non era andata meglio per i bus: sempre allo stesso orario compare la foto di un pulmann strapieno di ragazzi, accompagnato dal messaggio: "Grazie Fse per aver messo a disposizione un solo autobus per tutti gli studenti e lavoratori.
E siamo solo a Noicattaro..". Reclami poi ripetuti al centralino delle Ferrovie del Sud-Est, tanto da portare l'azienda a inserire 11 nuove corse nella giornata odierna, a partire dalle 6.35 e fino alle 14-25. Segnalazione passata solo sui social, visto che nella serata di ieri "Corse e orari non sono ancora presenti sul portale Fse e Trenitalia" scrive l'azienda.

VIDEO | DEBUTTA IL NUOVO TRENO ELETTRICO

Nuovi problemi in mattinata

Eppure la situazione non sembra essere migliorata, a giudicare dalle lamentele. Una pendolare pubblica la foto di un bus sostituitivo in cui i ragazzi viaggiano addirittura attaccati alla porta d'ingresso: "Faccio presente che questa mattina alle ore 7.32 alla fermata di Capurso direzione Conversano - scrive Sonia -  è arrivato un solo pullman (sostitutivo) che è ripartito stracolmo, vi chiedo se è legale tutto ciò. Con qst modo di operare non si mette, forse, a repentaglio l’incolumità dei passeggeri?". Risultato: metà degli studenti e dei lavoratori non ha potuto prendere il bus. E anche qui la situazione dei treni non migliora e basta leggere il commento di un utente per confermare la situazione: "Treno delle 06:26 da Turi a Bari partito alle 06:45. O sono ottuso io o miglioramento non ne vedo!!! Sono solo disgustato e non credo di essere l'unico". E leggendo le altre segnalazioni corredate di foto è facile accorgersi che effettivamente no, non è l'unico che sta affrontando un'odissea per raggiungere la propria scuola o il luogo di lavoro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento