Policlinico, revocato sequestro di beni per un ex dirigente

Giovanni Giannoccaro era accusato di concussione per una presunta tangente da un imprenditore che aveva vinto un appalto con l'ospedale: su istanza dei difensori il provvedimento è stato revocato

Sequestro di beni revocato nei confronti di Giovanni Giannoccaro, ex dirigente responsabile dell’Area Risorse finanziarie del Policlinico di Bari. 

Il sequestro di beni del valore di circa 50 mila euro, una porzione di appartamento e un’auto, era stato eseguito nelle scorse settimane dalla Guardia di Finanza di Bari, nell’ambito delle ulteriori indagini patrimoniali disposte dalla magistratura barese che avevano accertato una sproporzione tra reddito e tenore di vita per Giannoccaro, accusato di concussione per una presunta tangente di 3 mila euro da un imprenditore che aveva vinto un appalto con il Policlinico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su istanza dei difensori dell'uomo - gli avvocati Angelo Loizzi e Francesco Paolo Sisto - che hanno dimostrato un tenore di vita non sproporzionato rispetto al reddito, la Procura ha disposto il dissequestro dei beni. Alla luce del provvedimento, i legali rinunceranno al ricorso al Tribunale del Riesame, la cui udienza era già fissata per lunedì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

Torna su
BariToday è in caricamento