Il Teatro Piccinni si prepara ad accogliere i baresi per l'inaugurazione: in centro scattano i divieti per i veicoli

Già dal 4 dicembre sono previste limitazioni al traffico per permettere l'allestimento del teatro e il montaggio di una torre-luci in piazza Libertà

Scattano già dal 4 dicembre le limitazioni al traffico in centro per le operazioni preparatorie alla maratona di spettacoli per l'inaugurazione del Teatro Piccinni di Bari, in programma il 5 e 6 dicembre. In particolare verrà allestito l'interno del teatro e montata una torre-luci in piazza Libertà, per cui sono stati disposti diversi divieti di sosta e di transito con apposita ordinanza comunale.

In particolare il 4 dicembre dalle ore 13.00 alle 24.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta – zona rimozione” in piazza Libertà, lato piazza Massari, esclusivamente per le due file di stalli di sosta centrali compresi tra il corridoio di accesso alla Prefettura e il palo della pubblica illuminazione.

Il 5 e 6 dicembre, invece, il divieto di sosta sarà attivo dalle 13 alle 24 in piazza Libertà e su corso Vittorio Emanuele II, su entrambi i lati, nel tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari. Dalle 15 alle 24 e comunque, fino al termine delle esigenze, non si potrà invece transitare su Corso Vittorio Emanuele II, nel tratto compreso tra via Cairoli e via Andrea da Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I veicoli con portata superiori a 3,5 tonnellate a servizio del Teatro Piccinni potranno invece transitare dalle 8 del 4 dicembre alle 8 del 7 dicembre nel perimetro individuato da: via Brigata Regina - via Brigata Bari - via Capruzzi - via Oberdan - via Di Vagno - lungomare Nazario Sauro - lungomare Di Crollalanza - piazza IV Novembre - corso Vittorio Emanuele II - corso Vittorio Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Tragedia a Bari: scende per ritirare la frutta, cade a terra e muore. "La versione dell'infarto non convince i figli"

  • Mascherine stampate in 3D con filtro intercambiabile, il progetto parla barese: "Stiamo partendo con la produzione"

  • Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime

  • Incendio all'alba in un ristorante a Bitritto, fiamme distruggono il 'Ranch'

  • Coronavirus in Puglia, 163 nuovi positivi: nel Barese registrato un decesso

Torna su
BariToday è in caricamento