Giovane mamma finisce contro una vetrata: muore 20enne a Catino

L'episodio si è verificato ieri sera nel quartiere alla periferia del capoluogo. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di un tragico incidente

Una giovane donna 20enne di Catino è morta per le conseguenze di una grave ferita alla gamba riportata ieri sera: la ragazza era giunta in ospedale al Policlinico di Bari accompagnata dai familiari, con un profondo taglio all'arteria femorale. Le sue condizioni erano parse già preoccupanti. Sull'episodio indagano i Carabinieri: in base a una prima ricostruzione delle Forze dell'Ordine si tratterebbe di un tragico incidente. La donna, mamma di una bimba di 2 mesi, avrebbe urtato contro una vetrata riportando poi il profondo taglio alla gamba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

  • Auto in sosta 'impacchettata' con la carta regalo: "Hai capito che qui non devi parcheggiare?"

Torna su
BariToday è in caricamento