Picchiata, perseguitata e minacciata dall'ex dopo la fine del rapporto: arrestato 29enne

L'uomo, secondo la Polizia, avrebbe anche forato i pneumatici dell'auto della donna, incendiando quella di suo padre: la Polizia lo ha bloccato eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

Avrebbe picchiato e minacciato la sua ex compagna, nel corso della relazione e anche al termine, incendiando la vettura del padre della donna: la Polizia ha attestato un 29enne di Bitonto, accusato di  atti persecutori, maltrattamenti, danneggiamento a seguito incendio.

Le vicende contestate dagli inquirenti sarebbero cominciate qualche anno fa e proseguite nonostante l'interruzione del rapporto da parte della donna con il 29enne. L'uomo l'avrebbe pedinata, forando anche i pneumatici della sua vettura e dando fuoco a quella del padre della donna. Nonostante ripetuti tentativi di fermare il 29enne da parte della donna, questi ogni volta riusciva a fuggire quando le Forze dell'Ordine erano in procinto di intervenire. Così non è stato qualche giorno fa quando gli agenti lo hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Bari su richiesta della Procura. Il 29enne è così finito in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019 tra cibo e cultura: sagre, festival e manifestazioni di Bari e provincia

  • Spaghettata di San Giovanni: tradizione e semplicità in pochi ingredienti

  • Bari Wireless: come navigare gratuitamente su Internet con un proprio PC portatile o smartphone

  • Menta, pepe di Cayenna, aglio e altri rimedi naturali per allontanare le formiche

I più letti della settimana

  • Si avvicina all'auto e tenta di portar via un bimbo di 5 anni: bloccato dai carabinieri

  • Dopo il bagno a Pane e Pomodoro, la brutta sorpresa: "Sparita la borsetta con soldi e cellulare"

  • Da Bari a Savona con camera da letto, pensili e bici sul tetto dell'auto: fermato automobilista nel Modenese

  • Tornano le aperture serali dei mercati settimanali: a luglio e agosto bancarelle al calar del sole

  • Scontro sulla statale 16: quattro veicoli coinvolti, traffico rallentato in direzione sud

  • "Scippata della borsa" a due passi dl lungomare: giovane studentessa derubata di soldi e documenti

Torna su
BariToday è in caricamento