Sorpreso a spacciare per strada: sorvegliato speciale arrestato a Casamassima

In manette è finito un 30enne, notato mentre cedeva due dosi di eroina a un uomo. Il pregiudicato, denunciato anche per violazione degli obblighi, è stato quindi condotto in carcere

I Carabinieri hanno arrestato un 30enne sorvegliato speciale di Casamassima, sorpreso mentre deceda due dosi di eroina a un assuntore. Quest'ultimo aveva cercato di eludere il controllo dei militari, provando a nascondere la droga appena ricevuta, immediatamente sequestrata. Il 30enne dovrà rispondere all’accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, è stato anche denunciato per l’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione cui era sottoposto. E' stato quindi condotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

  • Auto in sosta 'impacchettata' con la carta regalo: "Hai capito che qui non devi parcheggiare?"

Torna su
BariToday è in caricamento