Scoperti con 100 grammi di cocaina pronta per lo spaccio: arrestati tre giovanissimi nel Barese

In manette sono finiti un 20enne, un 21enne e un 22enne, bloccati in un appartamento di Ruvo di Puglia: inutile il tentativo di nascondere la droga gettando l'involucro per terra

Tre giovani di 20, 22 e 21 anni sono stati arrestati dai Carabinieri a Ruvo di Puglia, nel Barese, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari li hanno intercettati a bordo di un'auto e seguiti fino a quando i tre sono giunti nell'abitazione del 22enne. Al momento del controllo, il 20enne ha lasciato cadere un involucro contenente 100 grammi di cocaina da suddividere in dosi per lo spaccio. I giovani sono stati quindi arrestatI: attualmente si trovano ai domiciliari, in attesa di giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

Torna su
BariToday è in caricamento