Getta pacchetto con dosi di eroina tra le aiuole: spacciatore minorenne in manette a Putignano

Un 17enne già noto alle Forze dell'ordine è stato bloccato dai Carabinieri nel quartiere San Pietro Piterno: recuperati 10 grammi di eroina e 200 euro in contanti

Un 17enne già noto alle forze dell'ordine è stato pizzicato dai Carabinieri mentre gettava un'involucro contenente 10 grammi di eroina in un'aiuola nella zona delle case popolari del quartiere San Pietro Piturno. Il ragazzo è stato quindi bloccato: all'interno del pacchetti vi erano 14 dosi di droga. Con sé aveva 4 banconote da 50 euro, ritenute pronvento dell'attività di spaccio. Il 17enne è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotto nel carcere minorile di Bari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Cronaca

    Allarme bomba nel Castello di Conversano, evacuati turisti e operatori: sul posto gli artificieri, verifiche in corso

  • Cronaca

    Tre tende per le udienze, volontari della Protezione Civile in azione nel Tribunale di via Nazariantz

  • Cronaca

    Pescava ricci di mare nonostante i i divieti: multa salata per un biscegliese ad Ancona

I più letti della settimana

  • A bordo della Ferrari si scontra con un furgone: incidente mortale a Palo del Colle

  • Apriva la cassaforte per rubare migliaia di euro d'incasso: preso ragioniere di una nota sala ricevimenti del Barese

  • Parcheggio con 200 posti auto e nuova illuminazione: a fine giugno al via i lavori a San Giorgio

  • FC Bari, c'è la sentenza del Tribunale federale: confermati i due punti di penalizzazione

  • Immortalato dalle telecamere mentre danneggia la tomba del generale Marzulli: preso 58enne

  • Lotta agli 'sporcaccioni', oltre 300 incastrati dalle fototrappole: "Multe anche per chi porta i rifiuti a Bari dai paesi limitrofi"

Torna su
BariToday è in caricamento