Evasione fiscale da 14 milioni di euro, denunciati tre imprenditori

La frodescoperta dalla Guardia di Finanza a Mola durante le verifiche fiscali a carico di due aziende, operanti nel settore delle carni e dell'autotrasporto

Dal 2006 al 2011 avevano sistematicamente omesso la presentazione della dichiarazione dei redditi, sottraendo così al Fisco oltre 14 milioni di euro per imposte dirette e Irap e un milione di euro per l'Iva.

Nei guai sono finiti tre imprenditori di Mola di Bari, scoperti e denunciati dalla Guardia di Finanza. Si tratta dei rappresentanti legali di due aziende, operanti nel settore delle carni e dell'autotrasporto, in cui i finanzieri hanno compiuto accertamenti fiscali.

L'evasione è stata accertata anche attraverso controlli effettuati sui conti bancari dei tre imprenditori, dai quali risultavano anche numerose transazioni di denaro non dichiarate al Fisco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sei ore d'interrogatorio dal gip per Giancaspro. Il legale: "Ha risposto a tutte le domande"

  • Attualità

    Papa Francesco torna in città, l'annuncio della Diocesi: "Sarà a Bari a febbraio 2020"

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

  • Attualità

    Strade allagate, marciapiedi e rampe sott'acqua dopo il nubifragio. Vigili salvano automobilista in via Buozzi

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

  • L'autista cade dal tir e il mezzo prosegue la sua corsa: inseguimento da film sulla A14

Torna su
BariToday è in caricamento