Ex Fibronit, Decaro: "L'area passi al Comune". Sopralluogo della Commissione parlamentare rifiuti

La richiesta avanzata dal primo cittadino alla Commissione bicamerale di inchiesta sul ciclo dei rifiuti, oggi a Bari per una serie di audizioni. Nel pomeriggio il sindaco e il presidente della Regione Emiliano hanno accompagnato i commissari in un sopralluogo

Il sopralluogo di questo pomeriggio nell'area ex Fibronit

Permettere al Comune di Bari di acquisire l'area dell'ex Fibronit. E' la richiesta avanzata oggi dal sindaco Decaro, durante l'incontro con la Commissione bicamerale di inchiesta sul ciclo dei rifiuti, in questi giorni in Puglia per una serie di audizioni.

Il primo cittadino ha chiesto alla commissione di spingere sul ministero dell'Ambiente per definire l'accordo di programma previsto dalla legge finanziaria del 2005, in base al quale il Comune ha la possibilità di acquisire l'area. In alternativa, il sindaco ha avanzato l'ipotesi di una legge speciale, sull'esempio di quanto avvenuto a Bagnoli, che trasferisca la proprietà del sito dalla curatela fallimentare, e quindi dal vecchio proprietario, al Comune. In questi giorni, il Comune ha affidato in via definitiva i lavori per la bonifica permanente dell'area, per la quale saranno investiti 14 milioni di euro.

Dopo l'audizione di questa mattina in Prefettura, nel pomeriggio il sindaco Decaro e il presidente Emiliano hanno accompagnato la commissione bicamerale per il ciclo dei rifiuti in un sopralluogo al cantiere della Fibronit. Alla visita hanno partecipato la consigliere comunale Maugeri e i tecnici comunali e dell'Arpa Puglia.

In mattinata, a margine delle audizioni in Prefettura, il presidente della Commissione Alessandro Bratti, parlando con i giornalisti, ha evidenziato come in Puglia ci siano diverse criticità nel ciclo dei rifiuti, dai livelli ancora troppo bassi della raccolta differenziata, all'assenza di una impiantistica di chiusura del ciclo, che fa aumentare costi e problemi. 

Potrebbe interessarti

  • Perchè le zanzare pungono proprio te?

  • C'era una volta la 'Cialdèdde'

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • ''La Uascèzze''

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio si abbatte su Bari: grandine e forte pioggia, disagi dal centro alle periferie

  • Nubifragio nella notte in città, tromba d'aria a Torre a Mare: danni alle barche e ai locali della piazzetta

  • Domatore ucciso dalle tigri, la titolare del circo: "Non è stato sbranato, ferita accidentale"

  • Furti di auto nei park & ride e nei parcheggi degli ospedali: i nomi dei 6 arrestati

  • Rischio acquazzoni estivi nel Barese, la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

  • "Due minuti per un furto", presa banda di ladri d'auto: colpi nei park&ride e negli ospedali

Torna su
BariToday è in caricamento