Ferragosto, intensificati i controlli della Capitaneria di Porto

Parte l'operazione "Mare sicuro": nei giorni dal 13 al 15 agosto e per tutta la settimana una task force di uomini e mezzi aerei e navali della Capitaneria di Porto pattuglierà le coste baresi per garantire maggiore sicurezza ai bagnanti

Più controlli sulle coste a Ferragosto per garantire una maggiore sicurezza ai bagnanti e assicurare soccorso immediato in caso di situazioni di pericolo. Ad annunciarlo è la Capitaneria di Porto di Bari che in vista della settimana clou del periodo estivo lancia l'operazione "Mare sicuro". I controlli si concentreranno soprattutto nei giorni dal 13 al 15 agosto e saranno affidati ad una task force di personale militare, mezzi aerei, navali e terrestri del corpo delle capitanerie di porto che pattuglieranno il litorale barese. Sarà inoltre potenziata la presenza di personale nella sala operativa della direzione marittima, che sarà pronta a ricevere chiamate di soccorso e richieste di aiuto di qualsiasi genere.

La Capitaneria, è detto in una nota, "opererà, a seguito di intese con la questura di Bari, in sinergia con la squadra nautica della polizia di Stato, con il fine comune di permettere ai cittadini di trascorrere un sereno e tranquillo Ferragosto".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Irrompono negli uffici della polizia Locale di Capurso: comandante preso a pugni in faccia e minacciato di morte

Torna su
BariToday è in caricamento