Ex Fibronit verso la messa in sicurezza definitiva, assemblea pubblica a Japigia

Lunedì incontro tra residenti, Comune e azienda vincitrice della gara d'appalto per i lavori. Il Comitato cittadino: "Dopo 16 anni di denunce, finalmente i capannoni lasceranno spazio al Parco della Rinascita"

Un'assemblea aperta a tutti i cittadini, per fare il punto sul progetto di bonifica dell'ex Fibronit e discutere delle attività previste nei prossimi mesi per la messa in sicurezza definitiva. L'appuntamento è per lunedì 26 settembre, alle ore 19, presso il nuovo teatro Abeliano a Japigia, nei pressi della Parrocchia della Resurrezione.

I residenti incontreranno alcuni rappresentanti della ditta Teorema, vincitrice della gara d’appalto per i lavori di messa in sicurezza definitiva dell’area. Il progetto esecutivo di bonifica ha ottenuto a luglio il via libera definitivo della Conferenza dei Servizi, seguito a pochi giorni di distanza dalla firma dell'intesa con il Ministero dell'Ambiente per l'acquisizione da parte del Comune delle aree dell'ex 'fabbrica della morte. Un iter, quello della bonifica e messa in sicurezza dell'area dell'ex fabbrica, che negli anni ha visto l'impegno in prima linea della consigliera Maria Maugeri (già assessore all'Ambiente durante la giunta Emiliano), scomparsa prematuramente giovedì scorso

All'assemblea pubblica di lunedì parteciperanno anche il sindaco Antonio Decaro, i tecnici comunali responsabili del procedimento, e il presidente della Regione Michele Emiliano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo 16 anni di denunce da parte del Comitato cittadino Fibronit, finalmente i capannoni lasceranno spazio al Parco della Rinascita", commenta il Comitato di residenti che si è battuto per ottenere la messa in sicurezza definitiva, e che in questi giorni fa affiggendo manifesti per pubblicizzare l'incontro e invitare tutti i cittadini a parteciparvi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

Torna su
BariToday è in caricamento