Fiera del Levante numero 79, Emiliano: "Simbolo di una Puglia che lotta"

Presentata, nel nuovo Centro Congressi, la Campionaria in programma dal 12 al 20 settembre. Sabato inaugurazione ufficiale con il premier Renzi. Diciotto saloni, dallo shopping, alle auto, ad agricoltura e start-up. Debuttano i saloni dell'Ambiente e dei bimbi. Patroni Griffi: "Due anni fa la Fiera era decotta. Abbiamo completamente invertito la tendenza"

"Abbiamo messo molta cura nel preservare le tradizioni della Fiera, a partire dalla Galleria delle Nazioni. Il pubblico vuole trovare qui i gusti e le sensazioni del passato. Abbiamo poi dovuto innervarne l'identità, recuperando e valorizzando il patrimonio edilizio, cercando nuove alleanze. La Fiera del Levante è un orgoglio pugliese". E' proprio il presidente della Fiera del Levante, Ugo Patroni Griffi, a svelare la 79ma edizione della Campionaria barese, nell'ultimo anno di gestione interamente statale, dopo l'acquisizione dell'Ente da parte di un consorzio di privati composto dalla CdC cittadina e dalle Fiere di Bologna e Ferrara.

La presentazione dell'evento, in programma dal 12 al 20 settembre, si è svolta nel nuovo Centro Polifunzionale Congressi, inaugurato proprio questa mattina, struttura da 3600 mq costata oltre 3 milioni di euro con Fondi Fesr, apace di ospitare contemporaneamente 1100 persone in 8 sale modulari, opera attesa da anni realizzata sulle ceneri del padiglione storico della Galleria delle Nazioni, trasferita da qualche anno in un'altra area del quartiere. Ad aprire la kermesse, sabato alle 15, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nella consueta cerimonia inaugurale in programma allo Spazio 7. Il presidente della Regione, Michele Emiliano, intervenuto oggi in conferenza stampa, ha dichiarato di non avere richieste speciali per il premier: "In questi primi mesi ho verificato una straordinaria correttezza degli uffici goivernativi sulle vertenze che stiamo risolvendo insieme, dalla Bridgestone alla Natuzzi fino a Om. Il salvataggio della Fiera del Levante è un desiderio nel cuore dei pugliesi ma anche necessario per le sfide economiche del futuro. E' stato come salvare il Petruzzelli. E' un simbolo di non resa dei pugliesi rispetto alla crisi economica che non ci ha piegato".

Intanto fervono i preparativi nel quartiere Fieristico, da giorni traffficato di camion, operai e giovani alla ricerca di un impiego tra gli stand. Quale Campionaria ci aspetta? Saranno 18 i saloni dall'Arredamento all'Automotive, da Agrimed ai più nuovo dedicati a bellezza, cake and cooking, shopping, animali, rettili e incubatori creativi d'impresa, con oltre 600 espositori. Debuttano 'Greenway', mini-salone dell'ambiente, ma anche 'Ba-Bi Bari Bimbi', dedicato all'infanzia e all'educazione e alle famiglie.

La tipicità e il folklore gastronomico della manifestazione saranno assicurati da 'Hostaria di Puglia' dove si potranno assaggiare carne, panini gourmet e birre. Ricco il menù di eventi e spettacoli per tutti i gusti, dagli artisti di strada ai concerti, tra gli altri, di Subsonica, Raiz, Almamegretta, Serena Brancale, Africa Unite e Ghostpoet, ma anche dell'Orchestra della Notte della Taranta e i cantori di Carpino. Si potrà entrare gratis in Fiera dalle 19,30 dal lunedì al venerdì, mentre nel weekend l'ingresso libero sarà dalle 21: "Due anni fa - ha spiegato il presidente Patroni Griffi - la Fiera era tecnicamente decotta con strutture inadeguate dal punto di vista estetico e tecnologico. Quest'anno abbiamo riempito tutti gli stand, invertendo completamente la tendenza in termini di immagine e appeal per espositori e visitatori". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Processo estorsioni clan Parisi, confermate 30 condanne in Appello: ridotta pena per Savinuccio

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento