Prima domenica di Fiera: baresi e 'forestieri' curiosano tra i padiglioni

Dopo l'inaugurazione di ieri cancelli aperti già dalle prime ore della mattinata. Tanta gente tra gli stand, dalla Galleria delle Nazioni all'agroalimentare, passando per quelli istituzionali e i vari saloni tematici

Prima domenica in Fiera dopo l'inaugurazione di ieri, alla presenza del sottosegretario De Vincenti, del governatore Emiliano e del sindaco di Bari, ma senza il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Tanti i baresi e non in visita tra i padiglioni, per scoprire le novità dei tanti saloni in programma, dall'agricoltura alle eccellenze gastronomiche pugliesi, dalle start.up ad ambiente, bimbi e automotive. Tanta curiosità, come di consueto, per l'esotica Galleria delle Nazioni, ma anche gli stand istituzionali, dalla Regione all'Area Metropolitana di Bari, della Polizia di Stato con la Lamborghini in servizio. File anche nelle aree dedicate allo shopping e alla bellezza. Molti gli appuntamenti in programma, dagli incontri ufficiali a spettacoli ed eventi da mattina a sera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento