Fiera del Levante, in Comune incontro con i nuovi gestori

Ricevuti a Palazzo di Città i rappresentanti di CdC barese, Bologna Fiere, Ferrara Fiere e Sogeicos dopo il passaggio gestionale dell'Ente: "Fdl rilevante a livello nazionale e internazionale"

Un primo incontro per cominciare a pianificare il futuro e gli investimenti della nuova Fiera del Levante, dopo il passaggio gestionale alla cordata composta da CdC barese, Bologna Fiere, Ferrara Fiere e Sogeicos. I rappresentanti dei due enti fieristici emiliano-romagnoli sono stati ricevuti, questa mattina in Comune, dal sindaco Decaro, nel corso di un faccia a faccia assieme al presidente della Camera di Commercio di Bari, Ambrosi e al presidente di FdL, Ugo Patroni Griffi.

Un confronto di idee per programmare la Fiera che verrà: "La mia convinzione? - spiega Duccio Campagnoli, presidente di Bologna Fiere - Un Paese che vuole rilanciarsi dovrebbe avere una piattaforma fieristica importante. L'idea è di poter vedere le opportunità e definirle al meglio e Bari ha una rilevanza per tutta l'area meridionale e vedremo per un rilancio internazionale. Per ora c'è una fase di approfondimento del progetto che vede la Camera di Commercio di Bari tra i protagonisti principali" 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Processo estorsioni clan Parisi, confermate 30 condanne in Appello: ridotta pena per Savinuccio

  • Intossicazione da castagne: attenti, non mangiate quelle 'matte'! Consigli su come riconoscerle

Torna su
BariToday è in caricamento