Referendum trivelle, flash mob di Greenpeace: "U mare non s'attocche"

Attivisti dell'organizzazione ambientalista si sono ritrovati sul Lungomare nei pressi di Pane e Pomodoro per sensibilizzare i cittadini sul referendum del 17 aprile

Questa mattina alcuni volontari di Greenpeace si sono ritrovati a Pane e Pomodoro e sul Lungomare di Bari per inscenare un flash mob di sensibilizzazione sul referendum contro le trivellazioni offshore del prossimo 17 aprile.

Vestiti di nero e con mani e volto sporchi di una sostanza oleosa simile al petrolio, gli “oil men” di Greenpeace sono entrati in azione nel capoluogo pugliese ed in altre 21 per richiamare l'attenzione della gente sul referendum.

“U MARE NON S’ATTOCCHE” recitava lo striscione degli attivisti, un appello in vernacolo, così come in tutte le alre città coinvolte: l’appello di Greenpeace a non trivellare il Paese è stato infatti tradotto nei dialetti locali, perché la minaccia petrolifera riguarda tutti gli italiani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pedonalizzazioni e locali del 'gusto'? Via Manzoni si divide tra passato e voglia di futuro

    • Cronaca

      Negozi, ciclabile e alberi, "così cambierà corso Italia": incontro tra Comune e Fal

    • Cronaca

      Spiagge baresi sporche, scatta il piano di pulizia dell'Amiu: in arrivo 300 cestini portarifiuti

    • Cronaca

      Pane e Pomodoro, revocato il divieto alla balneazione: "Ok le analisi dell'Arpa"

    I più letti della settimana

    • Controlli a tappeto nei distributori di benzina pugliesi: "Truffati gli automobilisti"

    • Pane e pomodoro, il vento distrugge il palco del concerto: due feriti

    • Si lancia dalla finestra della sua stanza, dramma alla "Casa dello studente" nel rione Libertà

    • Da Altamura a Cardiff con una 500 vintage: la pazza impresa di 4 ragazzi per la finale di Champions

    • Blackout nella notte in città: segnalazioni da Japigia a Poggiofranco

    • Fermato con la cocaina in macchina a Picone, in manette 41enne

    Torna su
    BariToday è in caricamento