Riparato il guasto all'impianto di Torre del Diavolo, stop agli sversamenti sul lungomare sud

i tecnici di AqP hanno lavorato tutta la giornata di venerdì per poter sistemare la rottura. Nelle prossime ore l'Arpa effettuerà le analisi per stabilire la balneabilità dell'area

E' tornato in funzione l'impianto di sollevamento dei reflui fognari Torre del Diavolo dove, nella mattinata di venerdì vi era stato un guasto con conseguente sversamento di liquami lungo il tratto di mare compreso tra Torre Quetta e la zona nord del lido il Trullo.

Arpa Puglia monitorerà lo stato delle acque

L'Acquedotto Pugliese ha comunicato a Palazzo di Città il ripristino dell'impianto, fermando così la fuoriuscita di materiale in mare. Il prossimo passo sarà, adesso, dell'Arpa: l'agenzia infatti monitorerà la qualità delle acque per verificarne la balneabilità. Poco dopo il guasto il Comune ha emesso il divieto che sarà revocato non appena vi saranno le condizioni per tuffarsi nel tratto di mare interessato dagli sversamenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento