Francesco "eroe dei nostri tempi": il grazie della Puglia al carabiniere barese che ha salvato 51 bambini

Lo scorso 20 marzo, insieme ad altri colleghi, il 23enne Francesco Citarella soccorse i bimbi presi in ostaggio su un bus nel Milanese. Oggi il riconoscimento consegnato in Consiglio regionale dal vicepresidente Longo

Era tra gli 'angeli in divisa' che lo scorso 20 marzo salvarono 51 bimbi presi in ostaggio su un bus nel Milanese. Il carabiniere Francesco Citarella, 23 anni, barese, con il suo intervento, insieme ad altri nove colleghi, liberò i ragazzini facendoli scendere dal mezzo dato alla fiamme dall'autista-sequestratore, il 47enne Ousseynou Sy.

Oggi Francesco, già insignito con i suoi colleghi alla medaglia d’oro al valor civile, consegnata il 5 giugno dal ministro Trenta in una cerimonia solenne a Roma nell’anniversario dell’Arma, ha ricevuto anche un riconoscimento del Consiglio regionale.

"Il Consiglio regionale della Puglia ha voluto riconoscere il gesto coraggioso di un “suo piccolo eroe” - ha detto il vice presidente Giuseppe Longo - “piccolo” per l’età, perché ha solo 23 anni ed era in servizio, con orgoglio, nella Benemerita da meno di due anni e da appena da sei mesi nella Stazione CC di Segrate. “È un ragazzo cresciuto a Bari-San Pasquale – ha ricordato Longo – al quale auguriamo una carriera brillante e luminosa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francesco è Carabiniere 'per tradizione di famiglia': il papà è il maggiore Antonio Citarella, già comandante del Nas e della Compagnia Carabinieri di Modugno, ora capo ufficio ordinamento, addestramento, informazioni e operazioni della Legione CC Basilicata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

Torna su
BariToday è in caricamento