Fucile rubato e tabacchi di contrabbando nel box: scatta il blitz al San Paolo

In manette è finito il 65enne Luigi Caputo: è accusato di ricettazione, detenzione illecita di armi e detenzione di tabacchi illegali

Un fucile a canne mozze nascosto nel suo box: le Volanti della Polizia hanno arrestato nel quartiere San Paolo di Bari un 65enne, Luigi Caputo, accusato di ricettazione, detenzione illecita di armi e detenzione di tabacchi illegali. Nel corso di una perquisizione nel garage, di pertinenza dell'uomo, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una doppietta marca Bernardelli, risultata rubata.

Nello stesso box vi erano anche 12 cartucce calibro 12 e 17 calibro 20, assieme a 9,5 kg di contrabbando di varie marche. Il 65enne è stato quindi bloccato e condotto nel carcere di Bari.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

Torna su
BariToday è in caricamento