Furti di olive, ladri in manette a Santo Spirito e Ruvo

Recuperati sei quintali di olive pregiate e attrezzi per la loro raccolta, quattro le persone arrestate in due diverse operazioni

Sorpresi e bloccati mentre rubavano olive nelle campagne. Quattro in tutto gli arresti eseguiti nel fine settimana dai carabinieri, in due distinte operazioni a Bari e a Ruvo.

I primi a finire nella rete tesa dai militari due bitontini, 52 anni lui, sorvegliato speciale e 39 anni lei. Per loro l’accusa è di furto aggravato in concorso. I carabinieri della Stazione di Bari Santo Spirito, durante uno dei servizi di perlustrazione, sono stati allertati dal proprietario di un fondo agricolo, che poco prima aveva sorpreso due persone intente a rubare olive. Raggiunto il posto, la donna è stata immediatamente fermata, mentre l’uomo si è dato alla fuga per i campi. Inseguito a piedi da un militare, è stato raggiunto e bloccato dopo alcune centinaia di metri. I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato reti ed attrezzatura varia, nonché l’utilitaria sulla quale erano già stati caricati quattro sacchi di olive pregiate.

Nel primo pomeriggio di sabato altri due arresti sono scattati a Ruvo. I carabinieri hanno sorpreso due ladri, un 46enne ed un 38enne, rispettivamente di Andria e Corato, mentre rubavano olive in località Belluogo. Recatisi sul posto, dopo una segnalazione da parte di una pattuglia di guardie campestri, i militari hanno recuperato altri 3 quintali di olive, già caricati in sacchi a bordo di un’autovettura. Anche qui sono stati sequestrati attrezzi vari per la raccolta.

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Ferragosto 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Si sente male in vacanza in Salento, ricoverata da Lecce a Bari: muore bimba di un anno

  • L'alga tossica 'invade' il litorale barese, le analisi Arpa: alte concentrazioni da Giovinazzo a San Giorgio

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Motociclista cade sulla provinciale vicino Altamura: perde la vita centauro 39enne

  • Picchia cliente con una spranga dopo una lite, arrestato esercente: questore chiude negozio in piazza Moro

Torna su
BariToday è in caricamento