Palo del Colle: sorpresi dai carabinieri, ladri di olive in manette

In manette un 67enne e un 37enne di Bitonto: i due sono stati sorpresi mentre caricavano i prodotti rubati a bordo di un autocarro

Altri due ladri di olive in manette. Questa volta è accaduto a Palo del Colle, dove i carabinieri hanno arrestato un 67enne e un 37enne di Bitonto, entrambi noti alle forze dell’ordine, accusati di furto aggravato in concorso.

I militari, nell’ambito di mirati controlli nelle campagne, mentre transitavano lungo la strada provinciale che collega Palo del Colle a Bitonto, hanno sorpreso i due mentre caricavano le  olive su di un autocarro, dopo averle raccolte da un fondo agricolo altrui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due, infatti, all’arrivo degli operanti, hanno tentato la fuga, ma sono stati subito bloccati. Sul posto, oltre ai sacchi di olive pregiate rinvenuti (circa due quintali) e restituiti al legittimo proprietario, sono stati sequestrati reti ed attrezzi per la raccolta, insieme all’autocarro.  Dopo l’arresto, entrambi, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni, agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro al ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Riaprono le regioni, da domani via libera agli spostamenti: obbligo di segnalazione per chi arriva in Puglia

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Il sindaco Antonio Decaro ospite da Mara Venier a Domenica In: "A Bari solo 56 contagiati. Pugliesi bravissimi nella fase 1"

  • L'estate non decolla su Bari e provincia: in arrivo forti raffiche di vento, nuova allerta meteo

  • La protesta dei 'gilet arancioni' in piazza Prefettura a Bari : "Il governo deve andare a casa"

Torna su
BariToday è in caricamento